1 luglio 2017

Segnalazione #11: La Figlia di Odino - Siri Pettersen

Buongiorno carissimi e oddio, benvenuti in luglio!
Che dire, il tempo vola più di quanto non dovrebbe e per citare una canzone commerciale e famosissima uscita nell'ultimo periodo "time is money, so don't **** with mine!".

Perciò iniziamo subbbbito, con la segnalazione di un libro oltremodo interessante sbarcato da poco nelle nostre liberie...


TITOLO: La figlia di Odino
SERIE: Raven Rings
AUTORE: Siri Pettersen
PREZZO: 21.00
EDITORE: Multiplayer Edizioni
GENERE: Fantasy

DATA DI PUBBLICAZIONE: 08/06/2017





Il viaggio di Hirka, una ragazzina di quindici anni dai capelli rosso fuoco, inizia quando, morto il padre, girovago e guaritore, si ritrova completamente sola al mondo a fare i conti con la propria identità di "diversa": vive infatti tra persone del tutto simili a lei, tranne che per la coda, elemento distintivo di tutta la stirpe di Ym, di cui lei è priva.

Hirka conosce i poteri miracolosi di alcune erbe, e cura con generosità chiunque le si rivolga. Ma il suo altruismo è ricambiato con distacco, diffidenza e talvolta disprezzo, anche da parte di quelle persone che dovrebbero esserle amiche.
A Hirka manca anche un’altra caratteristica fondamentale: non sa evocare, e non è in contatto col Dono, un’energia che scorre in tutto ciò che esiste. La ragazzina sa che presto verrà messa alla prova durante una cerimonia iniziatica, il Rito, cui tutti i quindicenni degli undici regni di Ymslanda sono obbligati partecipare, e ha paura di essere smascherata e punita per questa sua inadeguatezza.
Ymslanda è governata dal Consiglio, formato dai rappresentanti delle dodici famiglie più potenti, con sede ad Eisvaldr, cittadella piena di torri e cupole scintillanti. Al di sopra di loro c’è soltanto il Veggente, un misterioso corvo, accudito e riverito come una divinità.
Ma il potere è intessuto di menzogne, rivalità, favoritismi.

C’è anche chi, per accrescere il proprio ruolo, fa uso di sortilegi e stregonerie, accusando però Hirka, una cosiddetta "figlia di Odino", di aver lasciato che gli Orbi, creature mostruose e letali, invadessero Ymslanda attraverso i cerchi di pietra.

In breve tempo Hirka e Rime, erede ribelle di una delle più importanti famiglie del Consiglio e amico d'infanzia della ragazza, si troveranno a combattere fianco a fianco, ciascuno alla ricerca della propria identità, per sconfiggere gli abusi e svelare i terribili segreti che hanno segnato il destino di entrambi.
Link d'acquisto:

Dicono del libro...

"Irka, l'eroina della saga, ha quindici anni ed è una "Senza Coda", un essere diverso, che nel mondo costruito dalla Pettersen è considerato un essere ai margini della società, diverso, un'accezione piena di pregiudizio e sdegno, che, come ci spiega l'autrice in una recente intervista, si fonda  sulla paura di chi è diverso ed questa è la premessa iniziale della storia."  

"Nella serie Raven Rings i classici elementi della letteratura fantasy vengono reinventati. Non troverete profezie, dragoni o spade magiche. Certamente c’è la magia ma questa parola non compare mai nei testi. La protagonista è piena di risorse, vive emarginata e come una selvaggia al nord. Non è una “prescelta” e non ha poteri speciali. In realtà, ciò che la distingue dagli altri è proprio questa mancanza di capacità soprannaturali che invece gli altri posseggono."

"Hirka è un'umana, in un mondo in cui l’umanità è un mito. È temuta, odiata e cacciata, semplicemente per essere umana, e non c’è un singolo lettore sul pianeta che non riuscirebbe a empatizzare con questa condizione. "
 - Siri Pettersen - 


Una piccola immagine omaggio...




QUALCOSINA SULL'AUTRICE...
Siri Pettersen è giovane, eclettica e brillante. È l'autrice esordiente che sta spopolando nei paesi scandinavi. Ha creato un mondo fantastico, ispirato dalla bellezza delle terre del Nord; al centro della sua storia c'è un'eroina fuori dal comune; la sua saga è in grado di mantenere i lettori incollati alle pagine fino all'ultima parola scritta.
Ispirata dagli inverni passati a giocare a Dungeons & Dragons, la giovane esordiente Siri Petersen ha spopolato con la sua prima saga, conquistando i giovani lettori e vincendo tutti i premi possibili in campo letterario in patria.

Di recente i diritti cinematografici del libro sono stati venduti ad una importante casa di produzione norvegese e presto apparirà sul grande schermo. 




Un caro saluto a tutti,
#Rainy

Nessun commento:

Posta un commento

Mi farebbe davvero piacere sapere cosa ne pensate :3 Lasciatemi un commentino se vi va!