17 dicembre 2017

#MovieTime: Film d'Animazione visti di recente + un piccolo Anime... - pt. 1




Buongiorno carissimi,
oggi parliamo molto brevemente di un sacco di film d'animazione che ho visto di recente e per i quali vale la pena spendere qualche parolina ^^.

Ora, chi di voi non ama i film d'animazione? Io, personalmente, li adoro e penso che guardarli da più adulti sia persino meglio che guardarli da bambini (che sarebbe effettivamente il target di questi film), perchè il senso generale del film rimane lo stesso, ma le battute, i doppi-sensi, i sottili riferimenti a cose "da adulti" si colgono solo dopo *^*.

Il mio preferito è senza dubbio Rapunzel, ma tra questa lista di cui vi parlo oggi ce ne sono alcuni che probabilmente entreranno nella mia Top 10.

Abbiamo ben 7 film d'animazione di cui parlare, più un anime, quindi non perdiamo ulteriore tempo! Ah, ci tengo a precisare che tutti questi film sono stati visti da me per la prima volta la settimana scorsa, non ne avevo visto nessuno prima e tutte le opinioni qui riportate sono mie e sono prime impressioni, quindi se non le condividete, be', meglio, il mondo è bello perchè è vario!
Ordunque, in ordine di visione...


*NOTA IN CORSO D'OPERA: Sono d'avvero troppi, quindi direi assolutamente di dividere il post in due parti, qua 5 film e nel prossimo 4*


01. Sing


Rating:
3,3/5 - MyMovies.it
7,1/10 - IMDb
4,3/5 - Coming Soon

Sing racconta la storia di Buster Moon, un elegante koala proprietario di un teatro un tempo grandioso ormai caduto in disgrazia. Buster è un eterno ottimista - va bene, forse è un po' un furfante - che ama il teatro più di qualsiasi altra cosa e che farà il possibile per salvaguardarlo. Di fronte allo sgretolamento della ambizione della sua vita, Buster ha un'ultima occasione di ripristinare il suo gioiello in declino al suo antico splendore, producendo la più grande competizione canora al mondo. Saranno cinque i concorrenti ad emergere: un topo tanto bravo a canticchiare quanto ad imbrogliare; una timida elefantina adolescente con un enorme caso di ansia da palcoscenico; una madre sovraccarica che si fa in quattro per occuparsi di una cucciolata di venticinque maialini; un giovane gorilla che sta cercando di allontanarsi dai reati della sua famiglia di delinquenti; ed una porcospina punk-rock che ha difficoltà a liberarsi di un fidanzato arrogante e a diventare solista. Ogni animale si presenta all'ingresso del teatro di Buster convinto che questa sarà l'occasione per cambiare il corso della propria vita.

Mini-Recensione: 
Sing è il classico cartone di svago super pubblicizzato dove gli animali cantano allegramente e c'è una gara di canto improbabile tra mille difficoltà. "Eh be'?" Direte voi. Eh be' nulla, è tutto qua ahah. 
Ovviamente ci sono anche qui - come in ogni cartone che si rispetti - messaggi legati al realizzare i propri sogni, all'accettazione delle doti artistiche (vi dico solo che uno dei cantanti è un aspirante gangster) e al non darsi per vinti davanti alle difficoltà, ma a parte questo Sing non è uno stratosferico cartone da dire "Oh Dio, il cartone della vita, lo riguarderei mille volte, è poetico, bellissimo, emozionante!" ... No. E' carino e offre tanti messaggi positivi, certamente, ma non è niente di trascendentale, almeno per me.
Voto: 3,5/5




02. Zootropolis

 Rating:
3,3/5 - MyMovies.it
4,4/5 - Coming Soon
4,4/5 - Altadefinizione

Zootropolis è ambientato nell'omonima città, una moderna metropoli molto diversa da qualsiasi altro luogo. Composta da quartieri differenti tra di loro come l'elegante Sahara Square e la gelida Tundratown, Zootropolis accoglie animali di ogni tipo. Dal gigantesco elefante al minuscolo toporagno, in questa città tutti vivono insieme serenamente, a prescindere dalla razza a cui appartengono. Ma al suo arrivo in città, la simpatica e gentile agente Judy Hopps, scopre che la vita di una coniglietta all’interno di un corpo di polizia dominato da animali grandi e grossi, non è affatto facile. Decisa comunque a dimostrare il suo valore, Judy si lancia nella risoluzione di un caso misterioso per cui dovrà lavorare al fianco di una volpe loquace e truffaldina di nome Nick Wilde.

Mini-Recensione: 
Allora, questo film è semplicemente, SEMPLICEMENTE meraviglioso. Judy e Nick sono un'accoppiata geniale e penso mi sia partita la ship più grande di sempre ahahah!
Sono furbi e carismatici e litigano sempre, sempre! Insomma, li adoro.
I messaggi di questo film (ovviamente essendo un film per bambini ha dei messaggi positivi così da essere un minimo educativo) sono legati al razzismo, all'accettazione del diverso e delle altre razze, qua carnivori ed erbivori, e ovviamente al credere nei propri sogni fino a realizzarli.
In una città meravigliosa, costruita seguendo cosmopolitismo e accettazione di tutti (vi sono zone per ogni ecosistema esistente *^*), Judy deve farsi strada tra poliziotti che la odiano e non si fidano di lei perchè è un coniglio e un caso misterioso che apparentemente risveglia l'istinto primordiale assassino di tutti i carnivori. 
Tra scene esilaranti, scambi di battute brillanti e un fondo morale, be', questo film è un capolavoro. Un. Capolavoro.
Voto: 5/5





03. Oceania


Rating:
3,4/5 - MyMovies.it
4,2/5 - Altadefinizione
4,3/5 - Coming Soon

Tremila anni fa, i più grandi navigatori al mondo attraversavano lo sconfinato Oceano Pacifico, alla scoperta delle numerose isole dell'Oceania. Ma poi, per un millennio, i loro viaggi cessarono - e ancora oggi, nessuno sa il perché. Da Walt Disney Animation Studios arriva Oceania, un'entusiasmante avventura d'animazione incentrata su una vivace adolescente di nome Vaiana, che s'imbarca in una coraggiosa missione per salvare il suo popolo. Durante il suo viaggio, s'imbatterà nel semidio in disgrazia Maui che la guiderà nella sua ricerca per diventare una grande esploratrice. Insieme, i due attraverseranno l'oceano in un viaggio pieno d'azione, che li porterà ad affrontare enormi creature feroci e ostacoli impossibili e, lungo il percorso, Vaiana porterà a compimento l'antica ricerca dei suoi antenati e troverà l'unica cosa che ha sempre desiderato: la propria identità.

Mini-Recensione:
E qua abbiamo un altro capolavoro. Oceania è una meraviglia di film d'animazione. Stavolta troviamo i temi del rispetto dell'ambiente e - sempre e comunque - del seguire i propri sogni (finirà mai la presenza di questo tema? Non credo).
Questo film è diventato famoso perchè l'acqua è stata fatta con particolare cura al computer, così da sembrare vera e posso dire che è esattamente così. L'acqua è così reale, così luminosa che sembra si possa toccare solo allungando la mano sullo schermo. E poi il personaggio di Maui (semidio presuntuoso che vuole essere adorato dagli uomini, ma ehi, sagace e carismatico da far invidia a chiunque) è semplicemente fantastico, soprattutto nella sua accoppiata con Vaiana, con la quale non fa altro che battibeccare.
Un semidio presuntuoso e un'umana che vuole salvare il proprio villaggio e che a quanto pare è stata scelta dall'oceano, potranno ristabilire l'equilibrio naturale del loro mondo? La risposta è in questa pellicola meravigliosa con un profondo significato ambientalista.
Voto: 4,5/5 (il finale mi ha deluso: io che vorrei che tutti stessero allegramente insieme...)






 04. Inside Out

Rating:
4,5/5 - MyMovies.it
3,1/5 - Coming Soon


Protagonista di Inside Out è la giovane Riley che, costretta a trasferirsi con la famiglia in una nuova città, deve fare i conti anche con le emozioni che convivono nel centro di controllo della sua mente e guidano la sua quotidianità, e che non sono d’accordo su come affrontare la vita in una nuova città, in una nuova casa e in una nuova scuola. Gioia è il motore del gruppo e mantiene tutti attivi e felici; cerca sempre di vedere il lato positivo delle cose. Paura è una sorta d'impiegato perennemente stressato: ha sempre paura di perdere il suo lavoro ma, poiché lui è il suo lavoro, questo non accadrà mai. Rabbia è arrabbiato: sa che i membri del gruppo hanno buone intenzioni e fanno del loro meglio ma, a differenza sua, non sanno come funzionano le cose. Quando è troppo esasperato, la sua testa prende fuoco. Disgusto è molto protettiva nei confronti di Riley; ha delle aspettative alte verso il prossimo ed è poco paziente. Tristezza è divertente, anche nel suo essere triste: è intelligente e sempre previdente ma rappresenta una vera e propria sfida per Gioia.

Mini-Recensione:
Credo che questo fosse il film più acclamato di sempre, okay? Il cartone prodigio, il cartone meraviglioso, il cartone più profondo e bello di sempre e... Meh. Cioè - prima di saltarmi tutti addosso - è bello, senza dubbio. E' davvero un bel cartone che fa riflettere su cosa accada dentro il nostro cervello e ci si chiede se effettivamente esista una cosa del genere ahah, PERO' PERO' PERO' non è questa meraviglia assurda... Io avrei preso a pugni Tristezza ogni 5 minuti, davvero. E' carino, okay, e so che a molti ha fatto piangere, ma per me è solo un normale e carino cartone della Disney.
Voto: 3,5/5  





*05*. your name. (L'anime della lista)

Rating:
4,3/5 - MyMovies.it
8,5/10 - IMDb
4,8/5 - Coming Soon
Il film ci accompagna nella vita di Mitsuha e Taki. Mitsuha è una studentessa che vive in una piccola città rurale e desidera trasferirsi a Tokyo, nella grande metropoli dove ogni sogno si può realizzare. Taki è uno studente di liceo che vive proprio a Tokyo, ha un lavoro part-time in un ristorante italiano, ma vorrebbe lavorare nel campo dell'arte o dell’architettura. Una notte, Mitsuha sogna di essere un giovane uomo, si ritrova in una stanza che non conosce, ha nuovi amici e lo skyline di Tokyo si apre dinnanzi al suo sguardo. Nello stesso momento Taki sogna di essere una ragazzina che vive in una piccola città di montagna che non ha mai visitato. Ma quale sarà il segreto che si cela dietro questi strani sogni incrociati?

Mini-Recensione:
Una mia amica mi ha costretto a vederlo con la promessa che sarebbe stato l'anime della vita, anzi, il film-anime della vita. Una promettente storia d'amore condita di immancabili momenti tragici, come ogni buon anime che si rispetti. E invece? E invece boh, la storia è bella e senza dubbio strappalacrime, ma non possiamo parlare di un capolavoro come invece è stato definito. 
E' molto bello, la storia d'amore è appassionante e io personalmente temevo fino a 30 secondi prima della fine in un finale del cacchio, ma alla fine rimane un bel film, per me niente di più.
Guardatelo perchè merita, senza dubbio, un piccolo indizio su come guardare questo film? Ricordatevi che le sfighe non vengono mai da sole e le gioie sono rare, rarissime.
Voto: 3,5/5.



E questa era la prima parte, stay tuned per un'ulteriore post con altri favolosi film d'animazione visti dalla sottoscritta di recente.

A presto!
#Rainy

15 dicembre 2017

#ReleaseBlitz: Il colore del Caos - Giovanna Roma


Buongiorno carissimi, 
oggi torniamo da una delle nostre autrici più care per scoprire qualcosa di più della sua ultima creazione: Il Colore del Caos *^*
Con un titolo così avrete ovviamente capito che sto parlando di Giovanna Roma *^*.

TITOLO: Il colore del caos

AUTRICE: Giovanna Roma

GENERE: forbidden romance

SERIE: volume unico

DATA DI PUBBLICAZIONE: 12 dicembre 2017




✫✫✫Sinossi ✫✫✫


Lui indossa jeans e tatuaggi. Io una divisa scolastica.




Lui ha un lavoro che ama, io una vita che odio.


Scott  Turner è uno stronzo ventisettenne. Io, Allison Newborn, ammetto di

essere una sedicenne difficile da gestire.



Gli  sono caduta tra capo e collo e per questo crede di dettare le regole.

Certo, continua a ripetertelo.


Abbandonata  al lusso di una vita agiata, con due genitori sempre presi da sé

stessi, è difficile obbedire agli ordini.



Tutto in lui gli urla di starmi lontano.


Tutto in me prega di combattere dei sentimenti che dovrei rinnegare.


Non abbiamo scelta, siamo costretti a trovare l'armonia in questo caos.


volte gli incontri avvengono nel tempo sbagliato.


Ci trasformano per sempre.


Ci costano tutto.

Cos'altro può accadere a un amore proibito?

14 dicembre 2017

Segnalazione #15: Aiutiamo traduttori freelance e autori emergenti! - R. Villaamil, N. Hontoria

Buongiorno, 
oggi parliamo di un argomento oltremodo spinoso: emergere nel mercato editoriale ormai saturo, non solo come autori, ma anche come traduttori freelance.
Si, perchè ormai si sa: entrando a far parte di una grande casa editrice si ha la strada un po' più spianata (non del tutto, ovvio), ma se si è totalmente da soli, senza un imponente organismo come una CE alle spalle il tutto diventa ancora più difficile.

Quindi come ben sapete siamo favorevolissime a dare spazio agli autori emergenti e ai traduttori ancora di più (d'altronde è un mestiere meraviglioso)!

Oggi parliamo di due libri editi tramite Babelcube Inc. che mi sono stati segnalati dalla traduttrice freelance in persona, Elisa Acquaviva, che ringrazio per aver pensato al nostro sito come piattaforma segnalatrice c: .

Andiamo senza ulteriore indugio a parlare dei libri, yas!


01. L'avviso dei corvi - Raquel Villaamil

Titolo: L'avviso dei corvi
Autrice: Raquel Villaamil 
Casa Editrice: Babelcube Inc.
Genere: Fantasy, Paranormal
Pagine: 291
Prezzo: €2,65 (ora in promozione a €2,23)
Formato: eBook
Data di uscita: 28/10/2017





Brigit fa ritorno alla sua città natale in cerca dell'unico parente che le rimane: sua nonna. Dei pochi ricordi che conserva, non rimane quasi niente nella semi-abbandonata cittadina di Ballymote. Le strade, le case e la foresta nascondono dei segreti che sembrano risalire ai tempi in cui dalle leggende nacque qualcosa di reale, di mostruoso. Brigit dovrà trovare tutte le risposte, scavare a fondo nei suoi incubi e scoprire la verità in un mondo che non è più il suo e che si rivela tra le ombre quando avvisano i corvi.
Link d'acquisto:

Estratto:
In quell'istante arrivò in volo un grande uccello, nero come la notte. Mi guardava fisso negli occhi.
Era un corvo.
Rimasi immobile per qualche secondo nell'attesa di vedere cos'avrebbe fatto, immersa nel silenzio, a parte per il suono ritmato del pendolo di un orologio e del mio stesso respiro.
E poi il corvo gracchiò. Con le pupille ancora puntate sulle mie, fermo, impassibile. Pian piano, come quando ci si sveglia da un sogno, mi resi conto dell'assenza di rumore, come se avessi avuto le orecchie tappate dall'acqua, come se fossi stata dentro una bolla. L'orologio muoveva silente le sue lancette, mentre il corvo era ancora quieto. Il mio respiro, al contrario, iniziò a farsi affannoso.
La luce proveniente dalle varie lampade sulle pareti ebbe un tremito. Iniziai a tornare sui miei passi.
Quando fui vicino alla sala musica, tutto divenne buio.
Cercai gli interruttori, ma nessuno funzionava.
Fu allora che mi accorsi di un particolare. Non ero sola nel corridoio.




02. La ragazza dagli occhi tristi - Noelia Hontoria

Titolo: La ragazza dagli occhi tristi
Autrice: Noelia Hontoria
Casa Editrice: Babelcube Inc.
Genere: Romanzi rosa
Pagine: 150
Prezzo: formato eBook €2,65 (ora in promozione a €2,23), formato cartaceo €12,81
Data di uscita: 22/04/2017





Il grande Joaquín Sabina si chiedeva in una delle sue canzoni: “Come fuggire quando non rimangono isole per naufragare?”. Per Adriana, la piccola isola di Malta rappresenta la sua seconda e ultima opportunità per ricomporre i pezzi della sua vita infranta. Fuggendo da un passato che non smette di tormentarla, una mattina di ottobre fa le valigie e si imbarca pronta a ricominciare da zero. Un tutto o niente dove VIVERE sarà sempre la sua unica meta.

11 dicembre 2017

TBR: Dicembre 2017



Buongiorno ragazzi,
so che è passato un bel po' di tempo, ma... Be', vi risparmio le solite scuse che sapete già a memoria...
Andiamo quindi senza indugio ad annunciare le uscite di dicembre, che come ben sapete non sono mai molte in questo periodo dell'anno.


- USCITE NOSTRANE -

01. L'uomo del labirinto - Donato Carrisi

L'ondata di caldo anomala travolge ogni cosa, costringendo tutti a invertire i ritmi di vita: soltanto durante le ore di buio è possibile lavorare, muoversi, sopravvivere. Ed è proprio nel cuore della notte che Samantha riemerge dalle tenebre che l'avevano inghiottita. Tredicenne rapita e a lungo tenuta prigioniera, Sam ora è improvvisamente libera e, traumatizzata e ferita, è ricoverata in una stanza d'ospedale. Accanto a lei, il dottor Green, un profiler fuori dal comune. Green infatti non va a caccia di mostri nel mondo esterno, bensì nella mente delle vittime. Perché è dentro i ricordi di Sam che si celano gli indizi in grado di condurre alla cattura del suo carceriere: l'Uomo del Labirinto. Ma il dottor Green non è l'unico a inseguire il mostro. Là fuori c'è anche Bruno Genko, un investigatore privato con un insospettabile talento. Quello di Samantha potrebbe essere l'ultimo caso di cui Bruno si occupa, perché non gli resta molto da vivere. Anzi: il suo tempo è già scaduto, e ogni giorno che passa Bruno si domanda quale sia il senso di quella sua vita regalata, o forse soltanto presa a prestito. Ma uno scopo c'è: risolvere un ultimo mistero. La scomparsa di Samantha Andretti è un suo vecchio caso, un incarico che Bruno non ha mai portato a termine... E questa è l'occasione di rimediare. Nonostante sia trascorso tanto tempo. Perché quello che Samantha non sa è che il suo rapimento non è avvenuto pochi mesi prima, come lei crede. L'Uomo del Labirinto l'ha tenuta prigioniera per quindici lunghi anni. E ora è scomparso.

DATA DI USCITA: 4 dicembre






02. Cercami questa notte - Emma Chase

Dopo un furioso litigio con Kate riguardo la sua tendenza a lavorare troppo, Drew passa la vigilia di Natale in ufficio, e si addormenta esausto alla scrivania. A quel punto, tre spiriti di Natale fanno la loro comparsa. Ovviamente, sono tre donne bellissime. Durante la notte, gli spiriti che fanno visita a Drew gli faranno ripercorrere tutti i momenti più belli vissuti insieme alla sua famiglia, e gli ricorderanno di non dare mai niente per scontato. Al suo risveglio se ne ricorderà o lo liquiderà come uno strano sogno?

DATA DI USCITA: 14 dicembre


















03. La ragazza delle perle - Lucinda Riley

Sono passati cinque anni e due mesi, ma Meg è ancora insicura sull’amore di Aidan. Adesso, però, lui è deciso a risolvere la situazione una volta per tutte. E farà il possibile per riuscirci. Con un carattere come il suo, mostrare il lato più sensibile è molto difficile, ma Aidan non è di sicuro un uomo che si arrende facilmente e farà di tutto per sciogliersi come la neve che comincia a cadere.
Kimberly è una scrittrice, ma i suoi libri non hanno raggiunto il successo che si aspettava. Per questo motivo prende una decisione avventata: cominciare a pubblicare con lo pseudonimo di Landon Steele, un uomo con un carattere focoso e dominante che scrive in prima persona. Quando Mister Steele viene invitato in un pretigioso show televisivo, però, Kimberly è nei guai. Non ha altra scelta se non assumere qualcuno che impersoni la sua falsa identità. E Josh, un aspirante attore, sembra proprio fare al caso suo…

DATA DI USCITA: 16 dicembre



26 novembre 2017

Segnalazione #14: Berserkr - Alessio Del Debbio

Buongiorno carissimi,
oggi vi propongo una piccola segnalazione di un libro di un autore ormai a noi noto, che naturalmente prosegue la sua carriera da scrittore e noi siamo qui per dargli una mano ad emergere ^^

Quindi vi presento Berserkr di Alessio Del Debbio!

Ovviamente ringraziamo l'autore per aver pensato a noi come blog segnalatore!

Un saluto a tutti, vi lascio alla Segnalazione!


Titolo: Berserkr
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Dark Zone Edizioni
Genere: urban fantasy
Prezzo: 14,90 euro (cartaceo)
Isbn: 978-8899845209
Data di uscita: Novembre 2017



Berlino, inizio del terzo millennio. La Guerra Calda è finita, gli Accordi dell’89 sono stati firmati e la città è stata divisa in sette zone, ciascuna assegnata a una delle antiche stirpi. All’interno della ringbahn vivono gli uomini, protetti dalla Divisione, incaricata di mantenere la pace e impedire sconfinamenti e scontri tra le stirpi. Misteriosi omicidi, provocati da sconosciute creature sovrannaturali, iniziano però a verificarsi in tutta la città, rischiando di frantumare il delicato equilibrio raggiunto. La Divisione incarica Ulrik Von Schreiber di indagare, aiutato dal pavido collega Fabian, ben sapendo quanto abbia a cuore il mantenimento della pace. Ma Ulrik non è soltanto un cacciatore, incarna lo Spirito Protettore della Città, l’Orso di Berlino, che non attende altro che liberare la propria furia.

Dove acquistarlo...


QUALCOSINA SULL'AUTORE...


Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste (come Con.tempo e StreetBook Magazine) e in antologie, cartacee e digitali (come I mondi del fantasy, di Limana Umanìta Edizioni, Racconti Toscani, di Historica Edizioni, Sognando, di Panesi Edizioni). I suoi ultimi libri sono il romanzo Favola di una falena (Panesi Edizioni, 2016) e i fantasy contemporanei Ulfhednar War – La guerra dei lupi (Edizioni Il Ciliegio, 2017) e Berserkr (Dark Zone, 2017).

Cura il blog “I mondi fantastici” che promuove scrittori di fantasy italiano. Scrive articoli per il portale di letteratura fantastica “Le lande incantate”. È presidente dell’associazione culturale “Nati per scrivere” che sostiene gli scrittori emergenti, soprattutto locali, e d’estate organizza la rassegna “Un libro al tramonto” – Aperitivi letterari a Viareggio, per far conoscere autori toscani.

19 novembre 2017

#DomaniInLibreria: Quando la Regina torna a scrivere

Buongiorno,
domani è un giorno molto particolare, perchè - come sicuramente i più appassionati di voi sapranno - esce nelle librerie l'ultimo libro della sola e unica regina dei libri per ragazzi: J. K. Rowling, che di certo non ha bisogno di ulteriori presentazioni.

Passiamo quindi subito al libro, che per la prima volta non è una storia, ma un libro particolare, per sé stessi e per la propria vita: un libro sul fallimento...



Titolo: Buona vita a tutti
Autrice: (la sola e unica) J. K. Rowling
Data di Uscita: 20 novembre


Trama

Quando J.K. Rowling è stata invitata a tenere il discorso per la cerimonia di laurea di Harvard, ha deciso di parlare di due temi che le stanno molto a cuore: i benefici del fallimento e l’importanza dell’immaginazione. Avere il coraggio di fallire, ha detto, è fondamentale per una buona vita, proprio come ogni altro traguardo considerato di successo. Immaginare se stessi al posto degli altri, soprattutto dei meno fortunati, è una capacità unica dell’essere umano e va coltivata a ogni costo. Raccontando la propria esperienza e ponendo domande provocatorie, J.K. Rowling spiega cosa significa per lei vivere una ‘buona vita’. Un piccolo libro pieno di saggezza, umanità e senso dell’umorismo, ricco di ispirazione per chiunque si trovi a un punto di svolta della sua esistenza. Per imparare a osare e ad aprirsi alle opportunità della vita.

«Come un racconto, così è la vita: non importa che sia lunga, ma che sia buona».
Seneca

«Non occorre la magia per trasformare il mondo. Dentro di noi abbiamo già tutto il potere che ci serve: il potere di immaginarlo migliore».
J.K. Rowling


Qualche (utile) info sull'autrice, nel caso non sapeste granchè...

J.K. Rowling è l’autrice dei sette libri della saga di Harry Potter, che sono stati venduti in più di 450 milioni di copie, tradotti in settantanove lingue e trasposti in otto film di successo planetario. Ha scritto anche i tre libri della Biblioteca di Hogwarts, per beneficenza: Il Quidditch attraverso i secoli e Gli Animali Fantastici: dove trovarli (a sostegno di Comic Relief e Lumos) e Le Fiabe di Beda il Bardo (a sostegno di Lumos). È co-autrice dell’opera teatrale Harry Potter e la Maledizione dell’Erede, che ha debuttato a Londra nel 2016, e nello stesso anno ha pubblicato la sua prima sceneggiatura, lo script del film Animali Fantastici e dove trovarli. Ha scritto anche un romanzo per adulti, Il seggio vacante, oltre a una serie di gialli sotto lo pseudonimo di Robert Galbraith.


J.K. Rowling offre il suo supporto a un gran numero di cause attraverso Volant, il suo fondo di beneficenza. Ha fondato e presiede l’organizzazione benefica Lumos, che si adopera perché non sia più necessario rivolgersi a istituti e orfanotrofi e perché tutti i bambini possano crescere in un ambiente sicuro e amorevole. È stata insignita dell’Ordine dell’Impero Britannico (OBE) per il suo prezioso contributo alla letteratura per ragazzi, e ha ricevuto numerosi altri premi e onorificenze, tra cui la Legione d’onore francese e il Premio Hans Christian Andersen.

Sito dell'autrice: JKRowling.com
Lumos: wearelumos.org

12 novembre 2017

Recensione 'Io Sono Buio' (The Conqueror's Saga #1) - Kiersten White

Buongiorno carissimi,
oggi parliamo dell'ultimo volumone (è enorme, seriamente) che ho letto e che aspettavo da tanto, ma da tanto tempo ^^
Quindi ecco a voi la mia recensione di Io sono buio o And I Darken c:

Trama


Una principessa non dovrebbe essere brutale. Ma Lada, figlia di Vlad Dracul, è diversa da ogni altra: affamata di potere fin da piccola, preferisce la lotta e i coltelli alle bambole. L’esatto contrario del fratello Radu, dolce, bellissimo e delicato come un bocciolo di rosa. Quando i due vengono lasciati in ostaggio dal padre, ancora bambini, al sultano dell’Impero Ottomano – prigionieri di un sovrano crudele e sottomessi a una cultura completamente diversa dalla propria – Lada inizia a progettare la sua spietata vendetta. Mentre la ragazza si prepara a combattere, il figlio del sultano Mehmed si mette tra lei e il fratello, spingendoli a diventare rivali. E in questo triangolo avvelenato forze potenti tendono gli animi: desideri di riscatto, gelosie tremende e un'ambizione sfrenata. Avvolta in un vortice di passioni turbinose, Lada si troverà di fronte alla scelta più difficile: portare a termine il suo piano o arrendersi all'unico nemico che forse non è in grado di sconfiggere, l'amore.
La serie è composta da...
01. Io sono buio
02. Now I Rise
03. Bright We Burn

Inter(re)view*:

Buongiorno signora White! Come andiamo? Se devo essere sincera sono un po' esitante a incontrarla, perchè tutta questa violenza repressa che emerge nel libro, cioè... Mi preoccupa...

Kiersten: Ahahah, ma no, non c'è nulla da temere... Forse. *dirigna i denti* Buongiornissimo!

Non che tu mi abbia molto rassicurato, eheh... Va be', cominciamo a parlare di questa opera totalmente fuori dai classici schemi dei libri Y/A basati su un'eroina, su!
Così almeno distogliamo l'attenzione da quel ghigno inquietante e i velati istinti omicidi...

Kiersten: ... Non ho capito, sai, che hai detto?

Non importa, su su, andiamo, yaaas!

Kiersten: Okay, ma dopo me lo dirai... *estrae un coltello dalla borsa*

Oh, mio Dio, okay, andiamo.

4 novembre 2017

TBR: Novembre 2017

Buongiornissimo, si si!
Benvenuti alla solita lunghissima lista di uscite che ci aspettano il prossimo mese ^^.

- USCITE ITALIANE -

01. La forza imprevedibile delle parole - Clara Sanchez

In La forza imprevedibile delle parole una donna alla ricerca di una svolta nella propria vita deve trovare il coraggio di scavare nel profondo per scoprire la verità. Perché non tutte le parole sono innocue e non è tutto oro quel che luccica. 

Quando accetta l'invito per un aperitivo a casa di un'amica, Natalia cerca solo un'evasione alla monotonia della sua vita, con le figlie ormai grandi e il marito sempre al lavoro. Ma quello che doveva essere un tranquillo pomeriggio a chiacchierare diventa qualcosa di più. Perché lì Natalia incontra l'affascinante Costantino. L'uomo la conquista con i suoi discorsi, eppure dal giorno dopo comincia a mandarle strani biglietti. Biglietti che fanno temere a Natalia di non potersi fidare di lui. Fino al giorno in cui non le propone un incontro al quale però non si presenta. Al suo posto c'è un amico, il quale le racconta che Costantino è fuori città. Natalia allora capisce che le stanno nascondendo qualcosa. Ma non può immaginare che sia qualcosa intriso di inganni e bugie. E si scopre pedina di una partita che può vincere solo ricercando dentro di sé tutta la forza di cui è capace. 

DATA DI USCITA: 6 novembre




02. Quando tutto inizia - Fabio Volo

Silvia e Gabriele si incontrano in primavera, quando i vestiti sono leggeri e la vita sboccia per strada, entusiasta per aver superato un altro inverno. La prima volta che lui la vede è una vertigine. Lei non è una bellezza assoluta, immediata, abbagliante, è il suo tipo di bellezza. Gli bastano poche parole per perdere la testa: scoprire che nel mondo esiste qualcuno con cui ti capisci al volo, senza sforzo, è un piccolo miracolo, ti senti meno solo. Fuori c'è il mondo, con i suoi rumori e le sue difficoltà, ma quando stanno insieme nel suo appartamento c'è solo l'incanto: fare l'amore, parlare, essere sinceri, restare in silenzio per mettere in ordine la felicità. Fino a quando la bolla si incrina, e iniziano ad affacciarsi le domande. Si può davvero prendere una pausa dalla propria vita? Forse le persone che incontriamo ci servono per capire chi dobbiamo diventare, e le cose importanti iniziano quando tutto sembra finito.

DATA DI USCITA: 11 novembre







03. Oltre l'inverno - Isabel Allende

Brooklyn, ai giorni nostri. Durante una tempesta di neve, Richard Bowmaster, professore universitario spigoloso e riservato, tampona la macchina di Evelyn Ortega, una giovane donna emigrata illegalmente dal Guatemala. Quello che sembra solo un banale incidente prende tutt’altra piega quando Evelyn si presenta a casa del professore per chiedere aiuto. Smarrito, Richard si rivolge alla vicina, che conosce a malapena, Lucía Maraz, una matura donna cilena con una vita complicata alle spalle. Lucía, Evelyn e Richard, tre persone molto diverse tra loro, si ritrovano coinvolte in un thriller dalle conseguenze imprevedibili. Tre destini che Isabel Allende incrocia per dare vita a un romanzo mozzafiato e molto attuale sull’emigrazione e l’identità americana, le seconde opportunità e la speranza che, oltre l’inverno, ci aspetti sempre un’invincibile estate. 

DATA DI USCITA: 9 novembre








04. Macerie prime - Zerocalcare

Macerie prime è una storia su cosa ci rende umani. Sulle cose che, per quanto siano messe a dura prova dalla vita, dobbiamo proteggere a ogni costo. Un libro in cui un cast corale e allargato rispetto al tipico narrare di Zerocalcare si confronta che le fragili realtà che, appena qualche anno prima, erano i loro sogni per il futuro. E una storia che è stata pensata per essere letta in due atti, e per questo non sarà mai pubblicata in un volume unico.

DATA DI USCITA: 14 novembre









1 novembre 2017

Liber Horribilis #4: Di Frasi Scollegate e di Uomini Inetti

Liber Horribilis è una rubrica a cadenza casuale in cui si recensiscono in modo molto ironico, delirante e molto trash libri altrettanto trash e considerati comunemente brutti o che semplicemente non mi sono piaciuti e che non meritano una recensione normale lol.

Buongiornissimo,
come andiamo? Come avete visto da titolo e banner identificativo, ohibò, i nostri libri disagio preferiti sono tornati! E oggi prendiamo in esame la regina delle regine dei libri trash, la signora maxima del disagio, l'imperatrice della scrittura un po' cartavetrata (?), la sola e unica Anna Todd, celeberrima autrice di After.

Oggi parliamo di Nothing More - Dopo di lei, il primo libro della sua nuova serie (recensire After sarebbe stato troppo scontato e già visto). Ovviamente anche questo volume è partito da Wattpad (così come era accaduto per My Dilemma is You e Mess, cliccate sui titoli per leggerne le recensioni), la celebre piattaforma di fanfiction, ma ci tengo a precisare che io ho letto la versione cartacea riveduta e corretta, quindi quella online sarà sicuramente ancora più disagio.

Ci tengo inoltre a precisare che il protagonista di questa serie (esattamente, IL protagonista, un uomo) era già presente nella serie After, ma non avendola letta non ne sapevo assolutamente nulla e tutto ciò che so di lui deriva da questo volume.

Direi di andare quindi a cominciare!

DICLAIMER: Prima di cominciare vorrei sottolineare che io non ho ASSOLUTAMENTE NULLA CONTRO ANNA TODD, ma che mi limito a giudicare (e si, a criticare) il libro che in quanto prodotto sul mercato può e deve essere soggetto a recensione del pubblico. 

Nessuno è davvero innocente. Nemmeno Landon, il bravo ragazzo. New York, con i suoi grattacieli vertiginosi e la vita frenetica, è forse l'ultimo posto al mondo in cui Landon Gibson avrebbe immaginato se stesso. Eppure, quando la sua ragazza di sempre, Dakota, si trasferisce lì per studiare danza, decide di seguirla. Una nuova vita lo aspetta nella città che non dorme mai. Insieme però a un'amara sorpresa. Poco dopo il suo arrivo, infatti, Dakota rompe con lui. Per Landon è una doccia fredda. Ha sempre pensato che New York sarebbe stato l'inizio del suo futuro, non certo la fine del suo passato. Mentre ora deve trovare la forza di ricominciare, dopo di lei. Per fortuna al suo fianco c'è Tessa, la sua migliore amica. Insieme condividono un minuscolo appartamento a Brooklyn e... il cuore spezzato. Anche se impacciato e un po' ingenuo, Landon è però bello, gentile, atletico e divertente, e non passa molto prima che nuovi occhi femminili si posino su di lui. Molte sorprese attendono il suo cuore. Ma trovare la propria strada non sarà facile perché l'amore, a volte, è un vero casino. Messo alla prova, Landon saprà confermarsi il bravo ragazzo, fedele, serio e perfetto, il "marito ideale" che tutti credono? Dopo il successo mondiale di After, più di cinque milioni di copie vendute nel mondo, di cui oltre un milione soltanto in Italia, arriva finalmente Nothing More, la nuova, attesa serie firmata Anna Todd. Una storia d'amore romantica, passionale e imprevedibile... che crea dipendenza.

Be', non dite che non ve lo aspettavate: all'appello delle nostre autrici trash mancava solo lei, la regina delle regine. Anna Todd.

Eh. *sospiro* 
Non posso dire che non fossi ansiosa di leggere qualche suo libro, perchè ormai esistono traduzioni anche in marziano dei suoi volumi e io non ne avevo letto neanche uno, fino ad oggi.

E non l'avessi mai fatto! Il modo migliore per descrivere questo libro, che vorrei sottolineare ho letto da cima a fondo in circa un'oretta e mezza, è frasi sconnesse in salsa volgare. E non vedo l'ora di portare anche voi in questo magnifico mondo.

Dunque, in questo libro si parla di Landon (che a quanto pare era già comparso in After, ma eh eh, non avendolo letto non potevo saperlo ç.ç), il classico "bravo ragazzo" o così si definisce lui. Nelle prime pagine del libro, per la precisione a pagina 4 (sempre a pagina 4, io lo dico sempre), incontriamo subito uno dei nostri primi migliori amici che ci faranno da guida in questo libro: LE FRASI SCONNESSE COMPLETAMENTE A CASO, yayyyy *balletto della felicità*!

Vi spiego subito a cosa mi riferisco...


Ora, spiegatemi qual è il passaggio logico tra "La mia famiglia mi piace, anche se non sono cresciuto con loro" e "Non mi è dispiaciuto fare l'ultimo anno di scuola e il primo di college nello Stato di Washington", perchè io non lo capisco! 
E poche righe dopo l'autrice ci regala un'ulteriore chicca in prosa: "Ci sono rimasto molto male. Ci sto male tutt'ora, ma voglio che lei sia felice, anche senza di me. In città fa già fresco a settembre, ma non piove praticamente mai rispetto allo Stato di Washington. E' già qualcosa." ... Amica mia, cosa stai cercando di comunicarmi?!

Ah, che meraviglia. In queste prime pagine conosciamo il nostro Landon, che lavora in caffetteria e conduce una vita alquanto monotona e tranquilla e ha il fastidioso hobby di darsi a lunghi monologhi interiori sconnessi... ASPETTATE, E SE ANNA TODD SCRIVESSE QUESTI MONOLOGHI SCONNESSI ISPIRANDOSI PALESEMENTE A JOYCE E AL SUO FLUSSO DI COSCIENZA NELL'ULISSE? OH. DIO. QUESTA RIVELAZIONE POTREBBE FAR TOTALMENTE RIVALUTARE LE OPERE DI ANNA TODD.

JAMES JOYCE LEVATE PROPRIO, ANNA TOD IS THE NEW ULISSE.

...

Nah, non credo.