14 gennaio 2020

Uno Sguardo al Passato: TOP & FLOP 2019 + MOST ANTICIPATED Releases of 2020

Buondì amici,
so perfettamente che siamo già al 14 gennaio, ma come ben sapete tra esami e robe varie, gennaio è un mese complicato per tutti.

Dunque eccoci qui a tirare le somme delle migliori e peggiori letture di questo 2019 e a gustarci qualche succosa anticipazione per il 2020.

Inizierei dai meravigliosi TOP che hanno reso migliore il nostro 2020: 
Specifico che questa non è una classifica, non c'è un ordine particolare con cui top/flop sono listati. Semplicemente, come mi vengono in mente.



Risultati immagini per il sognatore laini taylor- IL SOGNATORE - LAINI TAYLOR (recensione). Il mio aprile e il mio maggio sono stati allietati da questa meravigliosa lettura che, se non avete ancora recuperato, vi straconsiglio. Un mix di personaggi complessi con poteri strani, una faida millenaria tra umani e dei, una città sempre all'ombra di un'orribile e gigante statua fluttuante creata dagli dei apposta per ricordare agli uomini quanto siano insignificanti. Che altro volete? Uno duologia incredibile per tutti i fan del fantasy.
Risultati immagini per caraval stephanie garber- CARAVAL - STEPHANIE GARBER (recensione). Come ben sapete io sono letteralmente impazzita per questa serie. E' convolgente e travolgente. Con descrizioni sensuali, atmosfere circensi e otp come se piovesse, Caraval guida il lettore in un'incredibile competizione per ottenere dei magici premi, ma nulla è come sembra e le nostre due eroine si troveranno invischiate in una lotta tra esseri soprannaturali in men che non si dica.
Risultati immagini per magic v.e. schwab- MAGIC - V. E. SHWAB (recensione). Come ho detto più volte, questa serie è meravigliosa e la Schwab è senza dubbio una delle mie scrittrici scoperta del 2019, entrate rapidamente nel mio cuore. La Schwab imbastisce una trama che spiegare in poche righe è impossibile: immaginate un mondo diviso in quattro aree parallele tutte diverse tra i quali solo il nostro eroe Kell può muoversi e immaginate diversi livelli di magia a seconda dell'area in cui vi trovate. Poi prendete ogni tipo di imprevisto che può andare storto con questa ineguale distribuzione di potere e magia tra i mondi, dei personaggi meravigliosi e un'otp pazzesca e avete Magic! Vi invito comunque ad approfondire le recensioni per capirne un po' di più..
Risultati immagini per nevernight jay kristoff- NEVERNIGHT - JAY KRISTOFF (recensione). Nevernight è la storia di una morte ed è una storia d'amore (verso più personaggi, non solo umani). La protagonista Mia è destinata a morire alla fine della trilogia e viene detto nella prima pagina del primo libro. Giungere a questa morte è però lungo e difficile: tra guerre, tradimenti, assassinii, battute sagaci, vendete terrificanti e magia oscura, Nevernight è la serie scoperta dell'autunno 2019. Ringrazio ancora la Mondadori per avermi mandato la serie e avermi invitato a prendere un caffè con l'autore, Jay Kristoff. Se ancora non l'avete recuperata, merita davvero!
Risultati immagini per fidanzati dell'inverno- FIDANZATI DELL'INVERNO - CHRISTELLE DABOS (recensione). Perchè, perchè ho aspettato così tanto a leggere questa serie? Semplicemente, il fantasy steampunk migliore di sempre. E' un viaggio incredibile in un mondo frammentato in decine di pezzi dispersi nello spazio ed è anche un romanzo di crescita personale ed evoluzione della protagonista e di chi la circonda. Incredibile, impossibile da abbandonare e originale. Se come me avete stupidamente aspettato ad iniziare la saga dell'Attraversaspecchi, questo è il vostro anno.





9 gennaio 2020

Recensione: 'Un Assassino alle Porte' (An Amber in the Ashes #3) - Sabaa Tahir


Buonasera amiconi,
questa sera siamo qui riuniti per discutere della mia ultima lettura, che - come vi ho già anticipato su Instagram (se non mi seguite ancora cliccate qui) - mi ha lasciata a dir poco con il cuore a pezzi, ma vedremo tra poco perché, non temete.

Se state leggendo è perché sapete perfettamente di che serie parliamo e di che personaggi e trama stiamo discutendo, quindi non mi dilungherei ulteriormente.

Trama

Risultati immagini per un assassino alle porte di sabaa tahir
Da anni, l'Impero governa col pugno di ferro, proibendo la scrittura e punendo chiunque non si assoggetti alla sua rigida disciplina. Negli ultimi tempi, però, la morsa di oppressione si è fatta ancora più stringente. Molti pensano sia una reazione volta a soffocare la ribellione nel sangue. In realtà, dietro quel cambiamento si cela la lunga mano del Signore della Notte, un essere tanto antico quanto potente, che sfrutta l'Imperatore per trovare i frammenti della Stella, un manufatto magico che, se riassemblato, consentirebbe ai suoi ginn d'invadere il mondo, seminando il caos. Elias e Laia sono tra i pochi a conoscere la verità e, per sventare quel piano malvagio, sono pronti a tutto, anche a rinunciare al loro amore. La missione, infatti, impone loro di separarsi. Laia deve andare a Marinn, per radunare un esercito che combatta l'Impero al fianco della resistenza, mentre Elias è stato scelto per aiutare la Traghettatrice di Anime, custode dei defunti. Da quando il Signore della Notte fomenta guerre e tumulti, gli spiriti sono inquieti e rischiano di distruggere il confine che separa il regno dei vivi da quello dei morti. A Elias si prospetta quindi una scelta impossibile: accettare il suo destino e non rivedere mai più la donna che ama, o seguire il cuore e lasciare che tutti ne paghino le conseguenze...




La serie è composta da…
01. Il Dominio del Fuoco (recensione)
02. Una Torcia nella Notte (recensione)
03. Un assassino alle porte

Recensione:
Dunque, come potrete ben immaginare.. Oh, buongiorno, signorina Tahir, molto gentile onorarci della sua presenza!

Sabaa: Viste le premesse del post non potevo assolutamente rimanere qua. Già sento odore di critiche, quindi sono venuta a difendere a spada tratta la mia trilogia.

Beh, quadrilogia.

Sabaa: … Già.

Si, amici, perché io convintissima che questo fosse il libro finale della serie, mi appropinquo a leggerlo e a circa 50 pagine dalla fine mi rendo conto che le cose non stanno assolutamente migliorando, anzi, peggio di così non potrebbero andare. Quindi, beh, è una quadrilogia a sorpresa (così come Regina Rossa), magari voi lo sapevate, io no lol.

Sabaa: Beh, sei tu che sei disinformata!

Sicuramente hai ragione. Ma non siamo qui per parlare di questo, bensì del libro. Sicuramente vi ricorderete in che situazione disperata abbiamo lasciato il nostro terzetto preferito alla fine del secondo capitolo. Nel caso non ve lo ricordaste, per farla breve:
  • Laia ha consegnato al Grande Nemico (il Signore della Notte, come si chiama, per gli amici GN) tutto ciò di cui aveva bisogno, adieu, fine del mondo
  • Elias ha deciso di diventare Traghettatore di Anime (non proprio volontariamente), quindi sarà costretto a dimenticare la propria umanità per votarsi interamente alla causa
  • Helene è alle prese con quella str**a della Comandante e madre di Elias, con la sorella vittima delle angherie e delle violenze del marito e imperatore Marcus e naturalmente con la guerra che imperversa e il GN che diventa sempre più potente…
Come sempre, trovatemi una cosa che vada bene. 

Sabaa: La storia non può essere così semplice e lineare, suvvia, altrimenti che gusto c’è?

Altrimenti come faremmo a scriverci quattro libri lol? Comunque come ben sapete io sono una grande fan della serie, ho dato al primo libro un voto stellare e al secondo un giudizio peggiore, ma comunque molto alto. Dunque speravo di essere riportata ai fasti del primo capitolo con questo terzo libro e invece, naturalmente, non è successo.

4 gennaio 2020

Segnalazione #27: Daniel e l'Angelo - Jill Barnett

Buongiorno, amici!
Quanti di voi sono già tornati alle solite occupazioni? Quanti sentono la grande mancanza del clima festivo e vacanziero che si accenna a sparire (se non è già sparito)?


Io sicuramente si, dunque ho scelto proprio questi primi giorni di gennaio per segnalarvi una serie di racconti a tema natalizio. Sto parlando dei tre racconti di Jill Barnett proprio a tema festivo e oggi prenderemo in esame il primo di questi, Daniel e l'Angelo.

Ringrazio la traduttrice dei racconti per aver pensato al blog!

Trama


Titolo: Daniel e l’Angelo
Autore: Jill Barnett
Editore: Babelcube Inc.
Traduttore: Marianna N.
Prezzo: 2,58 euro su Amazon
Dove acquistare: Amazon, Kobo, IBSGoogleBooks
Un Angelo caduto viene inviato sulla terra per insegnare il significato del Natale.
Quando il ricco finanziere D.L. Stewart trova una donna ferita nella neve di fronte alla sua residenza di New York, non ha idea che la bella Lillian, in realtà sia un angelo caduto pasticcione e dal cuore enorme, mandato dal Paradiso per insegnargli cosa sia davvero il Natale. È proprio il lavoro giusto per lei. D.L. ha un’anima ferita e cinica, un uomo freddo che crede di poter comprare tutto e tutti. Ma presto Lillian trasforma la vita tranquilla e solitaria dell’uomo in un vero caos e il Natale in città diventerà un Natale nel cuore.

Segnalo che in realtà questo è il primo racconto di una serie di tre. Gli altri due capitoli sono 'L'eroe di Eleanor' e 'Penny portafortuna'.

Dunque se volete che lo spirito dei Natale rimanga con voi ancora qualche giorno tra il freddo e gli ultimi addobbi ancora sù, questa è la lettura perfetta per voi!

Tra storie d'amore tra la neve, spiriti natalizi e una vera atmosfera natalizia, sicuramente questo libro vi permetterà di non abbandonare questo meraviglioso periodo dell'anno con tanta facilità! Dunque perchè non indugiare ancora un po' in quest'aria così festiva mentre inevitabilmente il mondo reale torna al solito clima 'lavorativo'?

Date una possibilità al romanzo e sostenete autrice e traduttrice!

Questo per oggi è tutto, a presto!
Rainy


QUALCOSINA SULL'AUTRICE...
JILL BARNETT incanta i lettori con il suo mix di storie originali fatte di amore e risate.
Publishers Weekly ha dato al suo libro, Il cavaliere dei miei sogni (I Romanzi Mondadori),
un’opinione stellare, definendolo “esilarante... I suoi personaggi sono gioiosi e freschi, il suo stile è piacevole da leggere, come un raggio di sole estivo.” Detroit Free Press al libro Joy la strega (I Romanzi Mondadori), uno dei migliori libri dell’anno, hanno dichiarato, “La Barnett ha uno stile fantastico perché con una battuta riesce a dare vita a una storia d’amore.” Tutti gli altri suoi libri hanno avuto il plauso della critica e da allora sono apparsi nelle classifiche dei bestseller del New York Times, USA Today, Publishers’ Weekly, il Washington Post, Barnes and Noble e Waldenbooks, che ha assegnato a Jill il premio National Waldenbooks.
Ne sono state stampate 7 milioni di copie e le sue opere sono state pubblicate in 21 lingue.
Jill vive con la sua famiglia nel Nord-Ovest del Pacifico.

3 gennaio 2020

TBR: Gennaio 2020


Anno nuovo (e decade nuova), vita nuova, cari amici!
E soprattutto nuova incredibile TBR, la prima del 2020. 


Quindi via con la nuova interminabile lista di libri ai quali ambiremo per questo mese ^^.

Vi avviso che inizieremo con il botto, ma come al solito, prima le...


- USCITE ITALIANE -

01. Dark (Shades of Magic #3) - V. E. Schwab ALLELUIAAAAAA



Come si uccide un dio? Questa è la domanda che tormenta Lila e Kell mentre l’oscurità minaccia la loro casa. Londra Bianca, Londra Rossa, Londra Grigia e Londra Nera sono realtà alternative che rispondono a leggi magiche diverse. Solo gli Antari, esseri umani dotati di poteri particolari, possono viaggiare tra questi universi paralleli. I quattro regni sono vissuti in pace per anni, grazie alla magia che ha sigillato le forze del male impedendo loro di riversarsi sui regni. Almeno fino a ora. Osaron, la più oscura entità di Londra Nera, si è impossessato di Londra Rossa. E desidera essere venerato. Neppure i maghi più forti dell’impero possono competere con lui, così Kell e Lila si lanciano in un’impresa  disperata. Insieme al pirata Alucard Emery e al redento Antari Holland intraprendono la ricerca di un artefatto magico in grado di sconfiggere Osaron definitivamente e impedire l’avanzata delle ombre in tutto l’impero.

DATA DI USCITA: 2 gennaio













02. Our Dark Duet. Questo Oscuro Duetto - V. Schwab ALLELUIAAAAAA


Nel secondo e ultimo episodio della serie Monsters of Verity torniamo nelle strade infestate dai mostri, tra giochi di potere e nuovi intrighi. - Ma Kate Harker non ha paura dei mostri. Li caccia, li uccide ed è anche brava. Ora Kate vive a Property e combatte. August Flynn, il mostro che bramava di diventare umano, ora vive a Verity e combatte. Le loro strade sono destinate a incontrarsi di nuovo. Così come i loro cuori. Ora, infatti, la guerra è iniziata. I mostri stanno vincendo. E uno nuovo mostro li sta aspettando - uno che si nutre di caos e fa emergere il lato oscuro delle sue vittime. Kate deve tornare a Verity. August dovrà lasciarla tornare.

DATA DI USCITA: 8 gennaio











1 gennaio 2020

Propositi Letterari (e non) per il 2020 + Recap del 2019!


Buongiornissimo, kaffè?
Non sembra proprio ieri che era il 2019? 
...
...
*rumore di grilli imbarazzati in sottofondo*
...
Lo so, era una battuta a dir poco pessima, perdonatemi please.

Detto ciò, come avete festeggiato ieri? Come è andato il vostro party di Capodanno? 
Raccontatemelo nei commenti!

Anno nuovo, vita nuova, giusto? Quindi prima di passare ad elencare i miei nuovi obiettivi per il 2020, direi di analizzare come sono andati quelli del 2019 (facendo riferimento a questo post qui, cavolo, è già passato un anno).

Cosa mi ero ripromessa e come sono andata?

Risultati immagini per 2019 resolutions

1. Leggere almeno 100 libri
NOPE. Ho fallito, ne ho letti solamente 59, completando il 59% della sfida lol. Mi dispiace moltissimo, ma se da un lato bisogna ammettere che sono stata troppo ambiziosa (cioè 100 libri in un anno?! Quasi due libri a settimana, che avevo nella testa?), dall'altro sono molto contenta di aver letto poco più di un libro alla settimana anche se comunque non ho raggiunto il mio goal. Diciamo che il mio ritmo di lettura è stato piuttosto regolare, ma non produttivo quanto avrei voluto. Perdonatemi!

31 dicembre 2019

Recensioni: Recap Ultime Letture del 2019! - Nemmeno in Paradiso, Gli Scomparsi di Chiardiluna (L'Attraversaspecchi #2), Lo Straordinario Mr Gallowy

Buonasera,
ci siamo quasi, siamo quasi alla fine del 2019 e, signore e signori, ce l'abbiamo quasi fatta anche quest'anno!
Dunque eccoci qui a elencare in un battito di ciglia le mie ultime letture di quest'anno, così da essere lindi e pinti e pronti a partire nel 2020. 

Stay tuned nei prossimi giorni per il bilancio delle Resolutions del 2019 e il lancio delle nuovissime ed emozionanti (?) Resolutions per il 2020!

Pronti via, dunque, ci aspettano tre recensioni flash degli ultimi tre libri che ho letto in questi giorni!


01. Nemmeno in Paradiso - Chelsey Philpot



Charlotte Ryder sa già tutto sul conto di Julia Buchanan prima ancora di conoscerla. Prima ancora di doverla ospitare una notte in camera sua, nel dormitorio del St. Anne College. I Buchanan sono il tipo di famiglia che non passa inosservata. Persino la preside Mulcaster è solita interrompere a metà un discorso per guardarli scendere, uno dopo l’altro, dalla loro lussuosa macchina nera. Per i Buchanan frequentare il St. Anne è come vivere in un acquario: tutti sanno tutto di loro. O almeno così crede Charlotte. Ma quello che non si aspetta, arrivando al St. Anne dal lontano New Hampshire, è di poter diventare la migliore amica di Julia Buchanan. Di essere inghiottita nel suo mondo abbagliante, fatto di feste ininterrotte, fiumi di champagne, appuntamenti notturni e incontri segreti. Un mondo in cui all’improvviso anche l’amore sembra a portata di mano. Perché quando Charlotte conosce Sebastian, il fratello di Julia, crede di avere finalmente tutto ciò che ha sempre desiderato. Presto però l’idillio si spezza. E davanti agli occhi di Charlotte si spalanca una tragedia. Un terribile segreto annidato dietro lo sfarzo che illumina le esistenze dei magnifici Buchanan…
Un libro alquanto vecchietto, lo so, ma non avevo mai avuto occasione di recuperarlo e finalmente eccoci qui!

Questo libro è fondamentalmente la storia di un grande amore. Amore della nostra protagonista, Charlotte detta Charlie, verso un’intera famiglia: la famiglia Buchanan. In particolare si parla di Julia Buchanan, figlia di un ex-senatore, bellissima, ricchissima e altrettanto misteriosa e il fratello Sebastian. La loro famiglia, i Buchanan, è potente, ricca, affascinante e ammaliante, ma anche profondamente infelice. La loro vicenda passa attraverso sogni, realizzazione personale, scelta dell’università, primi amori, drammi familiari… Insomma, ne vedrete delle belle!

Tra gli aspetti positivi: la scorrevolezza dello stile di scrittura e la coerenza dei personaggi, che stranamente sembrano davvero adulti per quanto riguarda la mentalità, rimangono fedeli ai loro ideali, fanno delle scelte spesso difficili, ma coerenti e responsabili. 

Tra gli aspetti negativi, il risvolto troppo scontato che prende il libro verso la fine. La rivelazione finale non è niente di che, facilmente intuibile fin dall’inizio. Ricordiamo però che questo libro non è uscito quest’anno e nemmeno l’anno scorso, anzi, quindi ci sta. 

Carino, molto estivo, se non sapete proprio che fare leggetelo lol.


Verdetto: 4 stelle!




02. Lo Straordinario Mr. Gallowy - Viviana Giorgi

Risultati immagini per lo straordinario mr galloway
Dopo l’acclamato Zitta e ferma, Miss Portland!, Viviana Giorgi ci riporta negli anni della Reggenza con un romanzo divertente e romantico, nel quale, come in ogni regency che si rispetti, ci sono un conte dispotico (Furton), un barone flaccido e noioso (Orwell), un affascinante duca degli scandali (Wittermann) e una Miss determinata (Grace). Sullo sfondo i romanzi di Jane Austen, una tenuta nell’Essex, la season di Londra e… un misterioso segretario, lo straordinario Mr. Galloway. 

Ringrazio vivamente la casa editrice per avermene fornito una copia!

Che dire, l'unica parola che userei per descrivere questo libro - un po' un incrocio tra una classica commedia rosa e Orgoglio e Pregiudizio - è frizzante.

E' esattamente così: una fenomenale protagonista che sa cosa vuole (e sposarsi di sicuro non è in cima alla lista delle sue priorità) e decide di fuggire di casa con un geniale espediente. Finirà, ahimè, tra le braccia del meraviglioso duca Wittermann, affascinante e pericoloso e, be', una ragazza che si finge un maschio sotto lo stesso tetto dello scapolo d'oro più d'oro d'Inghilterra non è una storia che può finire tranquillamente!

27 dicembre 2019

Recensione: 'Finale' (Caraval #3) - Stephanie Garber





Ladies and gentlemen, quale modo migliore di concludere il 2019?
Ebbene si, una delle ultime letture a cui mi sono dedicata quest’anno (ma sicuramente non l’ultima) è proprio Finale, il grande ultimo libro della trilogia di Caraval.
Sapete perfettamente quanto io sia ossessionata da questa trilogia (recensioni dei primi due capitoli qui e qui), dunque rimpiango di aver aspettato così tanto per leggere e divorare l’atto finale della storia di Sella, Tella, Legend e Julian.

Ma finalmente ci siamo! Quindi senza ulteriore indugio andiamo a discutere finalmente di questa meraviglia.

Trama

Risultati immagini per finale stephanie garber
Un amore per il quale vale la pena combattere. Un sogno per il quale vale la pena morire. Un finale per cui vale la pena aspettare.
Sono passati due mesi da quando i Fanti sono stati liberati dal mazzo di carte. Due mesi da quando Legend ha rivendicato il trono come proprio, e due mesi da quando Tella ha scoperto che l’uomo di cui si è innamorata in realtà non esiste.
Con vite, imperi e cuori appesi a un filo, Tella deve decidere se fidarsi di Legend o di un precedente nemico. Dopo aver scoperto un segreto che sconvolge la sua vita, Rossella avrà bisogno di fare l’impossibile. E Legend può scegliere di compiere quello che lo cambierà e definirà per sempre.
Caraval è finito, ma forse la più grande partita di tutte è iniziata. Non ci sono spettatori questa volta: solo coloro che vinceranno e quelli che perderanno tutto.
Benvenuto, benvenuti a Finale, tutti i giochi devono arrivare alla fine.



La serie è composta da..
01. Caraval (recensione)
02. Legend (recensione)
03. Finale

Recensione:

Risultati immagini per finale stephanie garber fanartSiamo giunti anche alla fine di questa travolgente trilogia. Sigh ç.ç.
Prima di lasciarmi andare ai sentimentalismi, discutiamo un po’ di questo terzo capitolo.

La storia naturalmente riprende da dove l’avevamo lasciata, con i Fati liberi nel mondo (e a briglia sciolta), la mamma di Tella e Sella addormentata, ma viva, e infine - ovviamente - Donatella con il cuore spezzato perché Legend è uno str**o (ops) un egoista che naturalmente pensa prima a sé stesso, o così ha detto alla nostra povera ragazza…

In breve? Mamma mia, questi personaggi. Mamma mia, questi incredibili personaggi che ci scaldano il cuore da ormai qualche anno!

La grande novità di questo libro è che tornano entrambe le nostre due sorelle, Sella e Tella, a fare le narratrici. Avevamo abbandonato Rossella a favore di Tella, in Legend, e invece per l’ultimo capitolo la Garber ha pensato bene di fare le cose in grande: due punti di vista alternati che ci guidano nelle avventure per la salvezza di Valenda.

Rossella ha il suo bel daffare con uno dei Fati in particolare, la Stella Caduta, che sembra conoscerla molto più di quanto non sembri e che ha un legame misterioso con la madre delle due, Paloma. Inoltre ricordiamo che Julian è sparito da un bel po’ ormai (ma non temete, la sua assenza, com’è ovvio, non durerà a lungo)…

Donatella, invece, è distrutta dal rifiuto (ennesimo) di Legend e lotta con tutta sé stessa per fermare i Fati che imperversano a Valenda. Naturalmente non è un’impresa semplice e il fatto che Legend non voglia starle lontano, il Principe di Cuori nemmeno e la madre nasconda così tanti segreti di sicuro non aiuta. Proprio la scoperta di una sconcertante rivelazione su quest’ultima sarà la goccia che farà traboccare il vaso e darà il via alla missione principale uccidi-Fati-e-ripristina-la-pace-a-Valenda.

Legend e Julian, naturalmente, rimangono i fascinosi boys che abbiamo conosciuto, sempre più pronti a fare strage di cuori.

Un’avventura oltre il tempo e oltre lo spazio, tra le ambigue e ammalianti atmosfere di Valenda (e Caraval) e la travolgente magia dei Fati.