3 aprile 2020

Recensione: 'Shadowhunters - La Catena d'Oro' (The Last Hours #1) - Cassandra Clare

Buongiorno, amici!
Come state?


Come vi avevo detto, doppio post e oggi incredibilmente torniamo a parlare di libri (wow, omg, non lo facciamo mai!)!
...
Come? Non è lo stesso giorno? ... Già.
Scusate.

Il libro di oggi è uno dei più attesi dell'anno e dato che finalmente ci siamo, andiamo!!

Trama

Shadowhunters: The Last Hours - 1. La catena d'oro - Cassandra ...
Edizione speciale con contenuti esclusivi: un racconto inedito e un poster nella retrocopertina.
Cordelia Carstairs è una Shadowhunter, e in quanto tale le è stato insegnato fin dalla più tenera età come si combattono i demoni. Quando il padre viene accusato di un terribile crimine, lei e il fratello Alastair partono alla volta di Londra con la speranza di riuscire a evitare la rovina della famiglia. Sona, la madre, vorrebbe che lei trovasse un marito e si sistemasse, ma Cordelia è più determinata a diventare un’eroina che una sposa. Presto, nella capitale britannica, la sua strada si incrocia nuovamente con quella di James e Lucie Herondale, suoi cari amici d’infanzia, che la trascinano in un mondo sfavillante e affascinante, fatto di sale da ballo, missioni segrete e luoghi magici popolati da vampiri e stregoni, dove Cordelia però è costretta a tenere nascosto il suo amore per James, promesso sposo di un’altra fanciulla.
La nuova vita della ragazza viene sconvolta quando una serie di attacchi demoniaci devasta la città, e questa volta si tratta di qualcosa di completamente diverso da ciò con cui hanno avuto a che fare fino a questo momento gli Shadowhunters. Qualcosa di apparentemente impossibile da uccidere che si muove alla luce del sole e colpisce la gente ignara con un veleno letale. Londra è messa immediatamente in quarantena e gli amici di Cordelia, intrappolati come lei nella città, scoprono di essere dotati di poteri incredibili, un’eredità oscura di cui fino a quel momento ignoravano l’esistenza. Questo li costringe a compiere una scelta drammatica che li condurrà a comprendere quanto crudele sia il prezzo da pagare per essere eroi.

La serie è composta da...
01. La Catena D'oro
02. Chain of Iron (2021)
03. Chain of Thorns (2022)

Recensione:

Duuuuuunque, questo libro è strano.

Prima di tutto ci tengo a precisare che io aspettavo con ansia questo libro e con le migliori intenzioni. Sospettavo che sarebbe stata una mezza ciofeca (e la recensione di Miss Fiction ha confermato il sospetto), ma sotto sotto speravo che fosse una naturale continuazione, anche per qualità, delle Origini, la migliore trilogia di Shadowhunters di gran lunga.

Le Origini sono qualcosa di unico e inimitabile (e infatti la lettura de La Catena D'Oro mi ha spinto a ricominciare la trilogia) e io confidavo nei figli dei nostri cari Will e Tessa.

Ahimè, invece, ci sono dei problemini.

Andando con ordine, questo libro parla di Cordelia Carstairs che si trasferisce a Londra perché, sostanzialmente, deve trovare marito. Siamo qualche anno dopo Le Origini, quindi ritroviamo Will e Tessa con i rispettivi figli, James e Lucy (futura parabatai di Cordelia). Ad affiancare questi due fratellini gli amici di sempre tra cui il parabatai di James, Matthew, e altri due amiconi, Thomas e Christopher.
Ovviamente aspettatevi relazioni amorose qua e la, ma soprattutto problemi passati causati ne Le Origini che rispuntano con un comune denominatore: Tatiana Blackthorn.
In tutto ciò, misteriosi attacchi demoniaci devastano Londra e qualcosa sembra suggerire siano legati alle origini soprannaturali di Tessa e di suo figlio James.

Passando alla recensione vera e propria, be', per prima cosa riconosciamo una volta per tutte il fatto che la Clare stia cercando di sfruttare questa gallina dalle uova d'oro finché può, sfornando un libro dopo l'altro a un ritmo pazzesco (ricordiamo che ci sono all'attivo diverse serie, non solo The Last Hours di cui questa è il primo capitolo). Per carità, è legittimata a farlo, ma sarebbe utile anche inserire nuovi elementi che stimolino l'interesse dei lettori, vecchi e nuovi. Invece questo libro è un po' piatto.
L'elemento senza dubbio più problematico è l'assenza della trama quasi totale: ci sono degli attacchi demoniaci qua e la, ma a nessuno importano davvero e il reale focus del libro sono gli interessi amorosi dei personaggi. Cosino con cosina o cosina con quell'altro. Un po' una delusione.

2 aprile 2020

TBR: Aprile 2020

Buongiornissimo, kaffè, amici!
Oggi abbiamo l'ennesima lista infinita di nuove uscite per aprile e preparatevi perchè oggi è giorno di doppio post (incredibile, ma vero)!

Senza ulteriore indugio, sapete già come funziona, quindi let's go!

- USCITE ITALIANE -

01. Figli di Virtù e Vendetta (Legacy of Orïsha Series #2) - Tomi Adeyemi

52012672. sy475
Dopo aver combattuto contro l'impossibile, Zélie e Amari sono finalmente riuscite a far rivivere la magia a Orïsha. Ma il rituale per risvegliarla si è rivelato più forte di quanto avrebbero potuto immaginare, e ha riportato alla luce non solo i poteri dei maji, ma anche quelli dei nobili che avevano della magia nel loro sangue.
Ora Zélie deve lottare per unire i maji in una terra dove il nemico è potente quanto loro.
Quando reali ed esercito stringono una mortale alleanza, Zélie deve tornare a combattere per assicurare ad Amari il trono e per proteggere i nuovi maji dall'ira della monarchia.
Ma con la minaccia di una guerra civile all'orizzonte, Zélie si trova a un punto critico: dovrà trovare un modo per riunire il regno oppure lasciare che Orïsha venga distrutta da se stessa.

DATA DI USCITA: 21 aprile














02. Falce - Neal Shusterman

52012831
Un mondo senza fame, senza guerre, senza povertà, senza malattie. Un mondo senza morte. Un mondo in cui l’umanità è riuscita a sconfiggere i suoi incubi peggiori.

A occuparsi di tutte le necessità della razza umana è il Thunderhead, un’immensa, onnisciente e onnipotente intelligenza artificiale. Il Thunderhead non sbaglia mai, e soprattutto non ha sentimenti, né rimorsi, né rimpianti.

Quello in cui vivono i due adolescenti Citra Terranova e Rowan Damisch è davvero un mondo perfetto. O così appare.

Se nessuno muore più, infatti, tenere la pressione demografica sotto controllo diventa un vincolo ineluttabile. Anche l’efficienza del Thunderhead ha dei limiti e non può provvedere alle esigenze di una popolazione in continua crescita. Per questo ogni anno un certo numero di persone deve essere “spigolato”. In termini meno poetici: ucciso.

Il delicato quanto cruciale incarico è affidato alle cosiddette falci, le uniche a poter decidere quali vite devono finire. Quando la Compagnia delle falci decide di reclutare nuovi membri, il Venerando Maestro Faraday sceglie come apprendisti proprio Citra e Rowan. Schietti, coraggiosi, onesti, i due ragazzi non ne vogliono sapere di diventare degli assassini. E questo fa di loro delle falci potenzialmente perfette.

DATA DI USCITA: 28 aprile









03. Serpent Dove - Shelby Mahurin

52012994. sy475
Legati a doppio filo dall'amore, dall'onore o dal fuoco.

Una strega e un cacciatore di streghe legati nel sacro vincolo del matrimonio. Quella storia poteva andare a finire in un unico modo: un palo e un fiammifero…
Due anni fa, Louise Le Blanc è fuggita dalla sua congrega e si è rifugiata a Cesarine, rinunciando a ogni forma di magia e vivendo di furti ed espedienti. Perché in quella tetra città le streghe come lei fanno paura. Vengono braccate. E mandate al rogo.
Reid Diggory è un cacciatore, ha giurato fedeltà alla Chiesa e da sempre vive secondo un unico, ferreo principio: uccidere le streghe. La sua strada non avrebbe mai dovuto incrociare quella di Lou, ma un perverso scherzo del destino li costringe a un’unione impossibile: il santo matrimonio. Ma anche se quella tra le streghe e la Chiesa è una guerra antica come il mondo, un nemico crudele ha in serbo per Lou un destino peggiore del rogo. E lei, che non può cambiare la propria natura e nemmeno ignorare sentimenti che stanno sbocciando nel suo cuore, si trova di fronte a una scelta terribile...

DATA DI USCITA: 30 aprile











04. La Nona Casa - Leigh Bardugo

51478291
Galaxy "Alex" Stern è la matricola più atipica di tutta Yale. Cresciuta nei sobborghi di Los Angeles insieme alla madre hippie, viene espulsa molto presto dal mondo della scuola e, giovanissima, entra in una realtà fatta di fidanzati spacciatori, lavori senza prospettive e molto molto peggio. A vent'anni, è l'unica superstite di un orrendo, irrisolto omicidio multiplo. Ma è a questo punto che accade l'impensabile. Ancora costretta in un letto d'ospedale, le viene offerta una seconda possibilità: una borsa di studio a copertura totale per frequentare una delle più prestigiose università del mondo. Qual è l'inganno e perché proprio lei? Mentre prosegue nella sua ricerca di risposte, Alex arriva a New Haven con un compito ben preciso affidatole dai suoi misteriosi benefattori: monitorare le attività occulte delle confraternite che gravitano intorno a Yale.

DATA DI USCITA: 14 aprile







29 marzo 2020

Book Tier: Rankiamo Ogni Serie (o Quasi) che ho Letto!

Buongiornissimo, amici!
Come state? Come procede la quarantena?


Oggi vi propongo un'iniziativa moooolto carina che ho scoperto su YouTube e ho deciso di adattare. In particolare ho visto un video di Thomas Albert dove fa una classifica dei makeup brand e poi due video a tema libri rispettivamente di Jessethereader e The Clockwork Reader.

In cosa consiste il post? Semplice, nel fare un tier, cioè classificare in diverse categorie una serie di elementi. Oggi quindi classificherò tutte (o quasi) le serie che ho letto fino ad oggi in un tier che va da god tier, per quei libri che regalano ogni tipo di emozione possibile e occupano un posto specialissimo nel mio cuore, a trash tier, per libri che eviterei di commentare e per i quali vorrei avere indietro il tempo a loro dedicato.

Non potendo fare un qualcosa di interattivo perchè non siamo su YouTube, be', mi sono arrangiata. Se volete creare il vostro tier e fare qualcosa di simile, il sito per voi è TierMaker!

Senza ulteriore indugio, inziamo!


- GOD TIER -

Ebbene si, partiamo con lo sha-baam, con i libri over 9000, con la creme de la creme. Questi sono le serie librose che per me sono le migliori out there e che io abbia mai avuto il piacere di affrontare nella mia vita, yay.


Se sei curioso (recensioni dei primi capitoli di ogni serie)...

Come potete vedere abbiamo le serie che sapete io adoro: Caraval (meraviglioso, soprattutto il secondo), Le Cronache Lunari (il primo libro è arte, poi si perde un po' ma rimane ottima), la Shades of Magic Trilogy (un connubio di originalità e meraviglia a cura della Schwab), L'Attraversaspecchi (una delle serie che ho aspettato troooooppo a leggere e ora amo) e la mia serie sci-fi preferita di sempre, Illuminae.
Poi abbiamo Red Rising (sci-fi, guerre interstellari, conflitti politici tutto in uno? PRONTOOOO?! Non fermatevi al primo però lol), Il Sognatore (duologia migliore del 2019 senza dubbio), Raven Boys della Stiefvater (VI PREGO LEGGETELA E AMATELA COSI' LA CASA EDITRICE DI SVEGLIA E RIPRENDE LA PUBBLICAZIONE DELLA SERIEEEE), Shadowhunters - Le Origini (la trilogia di Shadowhunters migliore tra tutte, punto), la duologia di Questo Canto Selvaggio (un applauso alla Schwab per essere qui con DUE e dico DUE serie diverse) e ovviamente Nevernight del meraviglioso Jay Kristoff (anche a lui un applauso per essere in questa categoria con due serie diverse).
Poco da dire, sono serie diversissime, ma tutte per me uniche e meravigliose. Alcune sono più nuove, altre meno, ma hanno in comune originalità, grandi emozioni, idee fenomenali e il connubio romance+action che è sostanzialmente tutto ciò che serve per conquistarmi ahahah.



- DEMI-GOD TIER -

Proseguiamo con quei libri che sono meravigliosi, bellissimi, fenomenali, ma... Manca qualcosa e quindi sono un gradino sotto il firmamento dei 'god'. Sorry not sorry.



Se sei curioso (recensioni dei primi capitoli di ogni serie)...

Qui come dicevo delle serie belle, ma non top. Abbiamo Diabolic e Evil (che in realtà sono molto validi, ma aspetterei il resto delle serie, CE ehii?!), La Casa per bambini bla bla (serie molto bella, non proprio la mia cup of tea diciamo), Il Dominio del Fuoco e L'Imprevedibile Piano della Scrittrice bla bla (inizio fenomenale e poi si perdono entrambi, cosa molto peggiore del contrario), Shadowhunters - The Mortal Instruments (la serie classica, di sei libri. Molto bella, occupa un posto speciale nel mio cuore, ma non è all'altezza delle Origini), Rebel of the Sands (una serie molto interessante, con troppi alti e bassi però), The Queen of the Tearling e The Tower, entrambe pazzesche come originalità e personaggi, ma anche qui manca qualcosina. Si poteva tagliare qui e là o espandere altrove...
Anche qui serie diversissime, quasi tutte fantasy (non si capisce che è il mio fav vero ahah?), ma tutte meravigliose a loro modo. Date una possibilità ad ognuna di queste serie se ancora non l'avete fatto.

21 marzo 2020

AAA: Rimedi contro la Noia cercasi. SERIE TV che Recupererò in Quarantena

Buondì, amici!
Come state? Siete già stati sopraffatti dalla noia? Io si. E quindi sono passata dal rileggere vecchi libri che non toccavo da una vita (tipo Ready Player One di cui vi ho parlato su Instagram) a serie tv che devo recuperare.

Oggi quindi vi elenco le sei per le quali in effetti non aspettavo altro che un po' di tempo per poterle riprendere in mano!

Naturalmente, se anche voi come me siete drogati di Netflix e/o simili, be', sentitevi liberissimi di scrivere qua sotto quali recupererete in questi giorni vuoti: è sempre bello scambiarsi opinioni e consigli, soprattutto ora che si ha taaaanto tempo per farlo.

Ah, le serie non sono elencate in un ordine specifico, ma come mi vengono.


01. Elite (Stagione 3)


In realtà ho già finito di vedere la terza stagione e da 1 a 10 direi che è un solido 3 ahah. Piena di trash come piace a noi, ma la seconda era molto meglio.
Il finale, però, è una chicca e da solito merita un 10 e Lode.



02. How to Get Away With Murder/Le Regole del Delitto Perfetto (Stagione 5&6)

In realtà ho anche già finito la stagione 5 ahah. Molto carina, questa serie è piena di alti e bassi, ma ultimamente sta migliorando un sacco. Ci sono cose che mi hanno dato sui nervi, ma pazienza, non si può avere la perfezione.
In tutto ciò, finale shoooock, e sono pronta per la prima metà della stagione 6, che per altro è quella finale aiuto.



03. Suits (Stagione 9)
Aaaaaah che ansia!
La stagione finale di Suits, finalmente ce la farò, no? Per di più con Mike ç.ç e la neo-principessina d'Inghilterra Meghan altrimenti detta Rachel ç.ç.
Non vedo l'ora, ma allo stesso tempo non voglio iniziarla, capite che voglio dire?



04. On My Block (Stagione 3)

Una delle perle che mi ritengo fortunata ad aver scoperto. E' una piccola serie Netflix che parla di amicizia, crescita e tutte quelle belle cose in un quartiere governato dalle gang. I nostri amiconi, be', devono destreggiarsi in mezzo a tutto ciò.
Assolutamente divertente e così corta che vola in un paio di giorni, approfittatene!


16 marzo 2020

Recensione: 'Questo Oscuro Duetto' (Monsters of Verity #2) - Victoria Schwab

Buondì, amiconi.
Oggi torniamo a parlare di una serie che ci sta taaaaanto a cuore, come ben sapete. Sto naturalmente parlando di un ennesimo libro di Victoria Schwab, Questo Oscuro Duetto, capitolo conclusivo della duologia Monsters of Verity.

Senza ulteriore indugio, se seguite il mio Insta (@raggywords) sapete già cosa penso di questo libro. Se invece non mi seguite (male!!), be' continuate a leggere...

Trama

Risultato immagini per questo oscuro duetto victoria schwab
Nel secondo e ultimo episodio della serie Monsters of Verity torniamo nelle strade infestate dai mostri, tra giochi di potere e nuovi intrighi. Ma Kate Harker non ha paura dei mostri. Li caccia, li uccide ed è anche brava. Ora Kate vive a Prosperity e combatte. August Flynn, il mostro che bramava di diventare umano, ora vive a Verity e combatte. Le loro strade sono destinate a incontrarsi di nuovo. Così come i loro cuori. Ora, infatti, la guerra è iniziata. I mostri stanno vincendo. E uno nuovo mostro li sta aspettando - uno che si nutre di caos e fa emergere il lato oscuro delle sue vittime. Kate deve tornare a Verity. August dovrà lasciarla tornare.

La serie è composta da...
01. Questo Canto Selvaggio (recensione)
02. Questo Oscuro Duetto 










Recensione:
Se non sapete cosa penso di questo libro perchè non seguite il  io Insta (again, male!), sappiate che mi ha spezzato il cuoricino. Il finale mi ha ucciso un po'. Insomma, aiuto.

Risultato immagini per our dark duet fanart
Andando con ordine, questo libro riprende da dove il primo aveva mollato: da un punto di stallo. Kate è a Prosperity, città tranquilla invasa da molti mostri, ma non tanti quanto Verity. Lì, la nostra eroina caccia insieme ad altri valenti eroi, cercando di estirpare il male dalla città.

August, invece, è a Verity, mentre cerca insieme a nuovi amici ed alleati per riconquistare Verity Nord, ora che Harker è morto, Sloan è tornato e regna e un nuovo spietato mostro è stato generato dall'omicidio di Kate: Alice.

I due non si vedono da mesi fino a quando un nuovo mostro entra in contatto con Kate e la costringe a tornare a Verity per cercarlo ed ucciderlo. Inutile dire che una volta lì, non sarà più solo questo nuovo mostro ad essere al centro dell'attenzione, ma anche Sloan ed Alice, da far fuori una volta per tutte.

12 marzo 2020

Review Party: Aurora Rising (The Aurora Cycle #1) - A. Kaufman, J. Kristoff



EHM EHM EHM!
BUONGIORNISSIMO KAFFE' AMICI, SIAMO EXCITED PER CASO? IO SI UN SACCO AAAAAAAAH!

Prima di tutto perchè hey y'all, questo è il primo review party a cui partecipo, work *immaginate RuPaul dire questa frase*!

In secondo luogo, E' USCITO AURORA RISING Y'ALL! Come si può non essere emozionatissimi per questa uscita? Beh, si può in realtà, ma io lo sono perchè come ben sapete sono una fan sfegatata della serie Illuminae (recensione del primo libro qui, se non avete idea di cosa sia *sguardo giudicante*).

Dunque buckle up, perché stiamo per imbarcarci in questo viaggio meraviglioso, ancora una volta nello spazio.

Trama

Risultato immagini per aurora rising
Anno 2380: ai cadetti dell’ultimo anno dell’Accademia Aurora sta per essere affidata la prima vera missione. Tyler Jones sa che, proprio perché è il migliore del suo anno, potrà reclutare la squadra dei suoi sogni. Peccato che, a causa del suo comportamento sconsiderato, come punizione gli vengano assegnati d’ufficio i cadetti scartati da tutti gli altri capisquadra, quelli con cui nessuno vorrebbe mai lavorare. Proprio lui, l’allievo più talentuoso dell’Accademia sarà al comando di una vera e propria banda di disperati: • una diplomatica, cintura nera di sarcasmo • una scienziata sociopatica con la tendenza a sparare ai suoi compagni • uno smanettone geniale e dall’ironia pungente • un guerriero alieno con seri problemi di gestione della rabbia • una pilota abilissima con un leggerissimo debole per Tyler.
Ma non è nemmeno questo il suo problema principale. Infatti, solo dopo aver risvegliato da un sonno lungo duecento anni la misteriosa Aurora Jie-Lin O’Malley, Ty scopre che proprio lei potrebbe innescare una guerra rimasta a lungo sopita e che, ironicamente, proprio la sua squadra di disperati potrebbe essere l’ultima speranza di salvezza per l’intera galassia.
Comunque: NIENTE PANICO!



La serie è composta da...
01. Aurora Rising
02. Aurora Burning
03. Ancora senza titolo

Inter(re)view*:
Dunque dunque, il comeback del secolo, no? Voi due, insieme di nuovo su questo fantastico blog!

Amie: Grazie a te per averci di nuovo qui!
Jay: Be', 'fantastico'...

Oh, vedo che siamo rimasti gli stessi, simpatici come sempre. Be', ma non siamo qui per fare i soliti discorsi sul carattere... Alquanto... Particolare... Di uno di voi due...

Jay: Scusami?

... Ecco, appunto. No, siamo qui per parlare di Aurora Rising, la vostra creaturina che è uscita ieri nelle librerie italiane. Dunque, come al solito introduzione. E' la storia di sette persone un po' particolari che si trovano a lavorare insieme per caso per risolvere un casino intergalattico che si sono costruiti da soli, ottimo no? Il contesto è semplice: Accademia Aurora, scuola per ogni giovane promettente della Legione Aurora delle Forze Terresti per l'esplorazione e la difesa dello spazio. Siamo in un contesto alla Star Trek sostanzialmente: un sacco di specie aliene tutte insieme a risolvere casini intergalattici.

Amie: Già e siamo al giorno della Selezione, quindi i cadetti più promettenti vengono sorteggiati in varie squadre per portare a termine delle missioni spaziali, in tutti i sensi.
Jay: E per farla breve i sei che vengono messi insieme per caso sono il peggio del peggio o quasi..

Risultato immagini per aurora rising fanart

Si, esatto. Abbiamo il Capitano Tyler Jones, migliore allievo dell'intera Accademia destinato a diventare un leader o 'Alfa', che avrebbe potuto reclutare la squadra dei suoi sogni se solo non avesse avuto un terribile imprevisto il giorno della Selezione, perdendosela. Era infatti impegnato in una missione di salvataggio, ma ci arriviamo tra un attimo. A lui rimangono dunque gli scarti, che nessuno ha voluto, più due fedelissime: la gemella Scarlett, addetta alla Diplomazia o 'Volto', e l'amica di sempre Cat, pilota o 'Asso'. Gli altri membri, be'... Abbiamo uno 'Smanettone', Kilian, super intelligente ripara-tutto e professionista nel fare battute al momento sbagliato, una 'Cervellona' sociopatica Zila e un guerriero professionista, Kal, 'Carrarmato' con un po' di problemi a gestire la rabbia. Non erano i guerrieri che volevamo, ma sono gli unici che ci hanno dato per farla breve.
Infine non dimentichiamoci del 'salvataggio' di Tyler, Aurora. Una ragazza messa in criogenesi più di 200 anni fa per essere mandata a colonizzare un nuovo pianeta insieme ad altre persone e poi scomparsa insieme all'intera nave. Inutile dire che misteriosamente, unica superstite, viene salvata per puro caso da Tyler e via all'avventura.

Amie: Senza contare che durante la loro prima missione, be', scoprono che sono stati ingannati dal Governo e sono in casini ben più ampi di quello che pensavano.
Jay: Si insomma, se vuoi continuare a spoilerare la trama, non so, vuoi raccontare il finale?
 Amie: Su, non sta facendo niente di male...
Jay: Bah.

10 marzo 2020

Recensione: 'Indomite - Storie di Donne che Fanno ciò che Vogliono' Vol. 1 - Penelope Bagieu

Buondì, carissimi.
Come state? Come sta procedendo questa crisi nazionale che imperversa in Italia? Lungi da me fare qualsiasi discorso su questo tema, non essendo io una persona qualificata a farlo.
Quello di cui invece parleremo un po' oggi indirettamente è l'8 marzo!

Oggi vi porto la mia versione di un libro per la giornata della donna. Oggi non è l'8 marzo, si sa, ma chissene, no? Diciamo continuamente che le donne vanno celebrate tutti i giorni dell'anno, quindi facciamolo.

Ci sono molte bookblogger impegnate in questo senso, una fra tutte MissFiction con il suo Feminist Friday che vi invito a scoprire su Instagram, quindi avete l'imbarazzo della scelta se volete approfondire il tema.

Io oggi vi propongo una graphic novel carina, allegra, spensierata, ma allo stesso tempo con messaggi importanti su figure di 'donne che faccio ciò che vogliono'. 

Enjoy!

Trama

Cover Image
Pénélope Bagieu, autentica star del fumetto francese nota in tutto il mondo, compila una raccolta in due volumi di biografie di donne celebri per le battaglie che hanno condotto. Dalla creatrice dei Mumin a Joséphine Baker, dalla prima donna transgender all’inventrice del moderno costume da bagno, questo libro non può non risvegliare le coscienze e l’orgoglio di chiunque sia consapevole di beneficiare di diritti per i quali altre, in passato, hanno lottato coraggiosamente. Un volume importante, dalla narrazione efficacissima, delizioso. Un libro necessario, a tutti.

Copertina Originale:
Risultato immagini per Brazen: Rebel Ladies Who Rocked the World


La Serie è composta da..
01. Indomite Vol. 1
02. Indomite Vol. 2

Recensione:

Chi sono le Indomite? Le Indomite sono donne più o meno giovani che non riuscivano ad identificarsi con il ruolo che spettava alla figura femminile nella loro epoca. Le Indomite sono donne che dovrebbero essere di esempio non solo per ogni donna oggi, ma per tutti perché diffondono un messaggio universale: essere diversi e sfidare ogni convenzione sociale per affermare la propria individualità è più che accettabile.

Naturalmente questo libro è apertamente rivolto a delle lettrici, difatti è scritto da una donna per altre donne. Sfidare il mondo è meraviglioso e terribilmente difficile, ma sappiamo tutti che ahimè lo è un po' di più se si è femmina. Questo libro ha proprio l'obiettivo di mostrarne ed esaltarne 15 che invece ce l'hanno fatta, non senza difficoltà, ma ce l'hanno fatta.

Indomite è un viaggio attraverso ogni epoca, ogni paese, ogni classe sociale, ogni orientamento sessuale, ogni cultura, con un solo denominatore comune: una protagonista femminile stanca di sottostare alle regole altrui.

Indomite è una graphic novel preziosa, che dovrebbe essere letta da chiunque. Oltre all'interpretazione chiaramente femminista che si può dare di questa graphic novel, vi invito a fare un passo avanti e a vedere queste storie come storie che tutti possono leggere. Ognuno ha diritto di sapere come queste eroine sono riuscite ad affermarsi nonostante la società che le circondava e spesso ostacolava. Quale messaggio migliore di uno così positivo, di accettazione del diverso e di colossale vaff****o a chi ci vuole modesti, mediocri, uniformati, monotoni (uso il maschile per sottolineare l'universalità del messaggio)?

Insomma, se non sapete più che graphic novel leggere, se volete fare un regalo semplice ma prezioso, se volete esplorare una storia di donne forti e ribelli che 'fanno ciò che vogliono', questa è la graphic novel per voi. Non vedo l'ora di leggere il volume due!

A voi che siete arrivati fin qui a leggere, l'augurio di trovare la forza di fare ciò che si vuole, anche nei momenti difficili.

E voi? L'avete letto? Che ne pensate?
Un abbraccio a tutti, soprattutto in questi momenti di difficoltà.
Rainy